mercoledì 11 settembre 2019

Festa del moscato e dei sapori scanzesi 2019, il nostro diario- ristorante negrone.

Di Massimiliano Lussana

Dopo la giornata di smontaggio e "decompressione" qualche pensiero sparso sulla festa del Moscato 2019.
1-Quando passiamo dal parcheggio di Via Calvi, io e Violeta vediamo le casette anche quando non ci sono.
2- Gestire la festa ed il ristorante in contemporanea è più che difficile, ma con famiglia e amici speciali puoi andare ovunque... grazie di cuore a Erica Cristian Chiara Oksana Nonna Nonno Janina Checiu Aurelia e Alcide.
3-Mio papà Alberico e mia mamma Ida 68 e 64 anni che durante la festa riescono a servire i clienti al ristorante ed in contemporanea riescono a prepararmi cose che ho finito (nonostante mi sia preparato con i parametri di una festa record) , sono spettacolari.
4- Mio cognato Cristian nella staffetta rifornimenti Rosciate-Negrone e ritorno è stato una saetta come ai tempi del triathlon
5- I figli della Monnezza sono i nostri angeli custodi ..grazie a BarbaraEmanueleNicoletta ,Evelyn e tutti gli altri ❤️
6- Davide è l'uomo ovunque, che fa il presidente, il sindaco, il sistematore di mappe sui tavoli, il promoter e se serve ti aggiunge la raccolta umido dove chiedi 👍
7- Paolo e la Protezione Civile Scanzorosciate sono impagabili.
8- Manuele ed io abbiamo scoperto di avere gli stessi tempi nei percorsi da e verso la casetta😂
9- il @Km0 è una bella realtà che anni fa sembrava impossibile, grazie ai compagni di viaggio Doris Flavio Alessandro Massimiliano Valentina Olga Pietro Eleonora Gritti Piera Paolo Daniela Matteo Giusi e collaboratori amici.
10- Quest'anno scado come lo yogurt 😂nel mandato dei direttivi di strada del Moscato e Terre del Vescovado, ringrazio per l' esperienza interessante ed istruttiva i miei compagni di riunioni PaoloSimonaPaolaVeronicaAngelaSalvatoreIlenia, Marco, Davide, Stefano, Umberto.
11- La Moscato Trail anche con meteo avverso è stata un successo, un applauso a StefanoMonica,SimoneSabrina e tutto lo staff dei volontari.
Grazie a tutti quelli che sono venuti a trovarci sia alla casetta che al ristorante


















mercoledì 28 agosto 2019

Festa del Moscato di scanzo 2019, il nostro menù.

Ciao a tutti e bentornati.
Qui sotto il nostro menù per i giorni della festa del Moscato di Scanzo, dal 5 all' 8 settembre .
Vi ricordiamo che saremo presenti anche con i nostri assaggi presso la festa a rosciate, nell'area "km0".
Per l'occasione, alla nostra casetta troverete le nostre proposte gastronomiche servite in contenitori #plasticfree

Per info e /o prenotazioni : 035 66 10 40

ristorante negrone

sabato 3 agosto 2019

Qualche giorno di vacanza e poi ..Festa :-)

Ci prendiamo qualche giorno di riposo ( dal 4 al 19 Agosto) per poi ripartire subito alla grande con la Festa del Moscato di Scanzo 2019, nella quale, come di consueto , ci troverete nell'area "KM0" con le nostre proposte di assaggi ed al ristorante con il menù dedicato che pubblicheremo fra qualche giorno.
Buone vacanze a tutti.
Famiglia Lussana-Ristorante Negrone.


domenica 28 luglio 2019

Soddisfazioni, un Sabato che ne è stato ricco

Ieri , sabato 27 Luglio è stata una giornata ricca di soddisfazioni.
Dapprima l'arrivo di una famiglia di Varese che di ritorno da una gita in Val Camonica ha deciso di fermarsi a pranzo da noi facendoci molti complimenti.
Poi verso le 15.00 a cucina spenta, una famiglia della Repubblica Ceca in vacanza itinerante per l'Italia, chiede se è possibile mangiare, diciamo di si e nel corso del pranzo scopriamo che provengono da Torino e sono diretti a Lovere, Ida chiede se hanno visitato Bergamo che è bellissima, loro dicono di no e fidandosi optano per aggiungere la tappa al loro viaggio e raggiungere Lovere più tardi.
Dopo averli salutati arriva sul telefonino una notifica di recensione da trip advisor, i due signori che la sera prima sono venuti a provare il nostro menù trentacinqueuro Summertime a sorpresa, ci hanno recensito con 5 stelle.
Il bello della recensione è che andando a vedere gli altri locali recensiti da questi clienti troviamo il meglio della ristorazione nazionale e bergamasca, compresi l'Enoteca Pinchiorri e l' Osteria Francescana di Bottura.
Un po' più in là nel  pomeriggio, una nuova notifica, abbiamo ricevuto la prima prenotazione tramite la nuova funzione "messaggi diretti" della scheda google tramite app ...Grazie a Patrizia.
Infine il servizio del Sabato sera con tanti clienti vecchi e nuovi, all'una di notte siamo andati a dormire con dei grandi sorrisi, grazie ad un lavoro che sembra, da fuori sempre uguale a se stesso ed invece ogni giorno racconta storie nuove :-)

ù


giovedì 25 luglio 2019

Amarcord o storytelling?

Qualcuno lo chiamarebbe amarcord, oggi è più usato Storytelling, per noi è semplicemente raccontare un po' di noi :-)
Documenti dal passato.
Il giovane allievo cuoco Alberico durante il primo corso alberghiero a Foligno (Perugia) ed il suo quaderno delle ricette, il secondo corso poi a Lido di Camaiore con gli "extra" alla Bussola di Bernardini.
Anni 1964-65
Carne di cavallo a bergamo

carne di cavallo

venerdì 19 luglio 2019

Menù sorpresa trentacinqueuro

Da Sabato 20 Luglio, il nostro menù trentacinqueuro.it, diventa "a sorpresa", una formula che è stata molto apprezzata nelle precedenti "edizioni" 
Per info e /o prenotazioni : 035 66 10 40


menu a sorpresa ristorante negrone

martedì 25 giugno 2019

Omar Pedrini cita il Moscato di Scanzo e la sua festa

Bella sorpresa per noi del ristorante Negrone ieri, ma anche per l'associazione di cui facciamo parte : la "strada del moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi"
Infatti ieri (24 Giugno 2019) tramite la sua pagina facebook, il cantautore,ma anche amante del vino e del cibo, Omar Pedrini, ha postato l'articolo che appare sulla rivista di c.o.o.p Lombardia di questo mese.
L'articolo da lui redatto, parla delle perle dell'enogastronomia Bergamasca, tra le quali cita il Moscato di Scanzo e ricorda la festa che si svolgerà a Settembre.
Grazie di cuore a Omar Pedrini.
(foto del post e dell'articolo qui sotto)
Se vi va di leggere il primo emozionante incontro avuto con Omar nel 1992, cliccate qui